Questo sito web è reso possibile grazie alle pubblicità presenti su di esso.
Per favore, supporta i nostri sforzi disabilitando AdBlock quando visiti questo sito.
Composizione architettonica e urbana

espandiComposizione architettonica e urbana

Codice identificativo insegnamento: 095932
Programma sintetico: Il Laboratorio intende fornire agli studenti le conoscenze di base per modellare il progetto con l'ausilio di tecniche e strumenti BIM (Building Information Modeling). Vengono sperimentate le caratteristiche e le potenzialità dei più utilizzati sistemi di disegno digitale per eseguire l'elaborazione grafica del progetto architettonico preliminare ed esecutivo. Si utilizzeranno le piattaforme digitali più diffuse e gli studenti saranno guidati ad utilizzare software diversi tra loro, al fine di comprenderne le differenze e imparare a valutare tra questi quelli più idonei alla rappresentazione dello specifico progetto edilizio e al coordinamento dei team di lavoro multidisciplinare. L'esercitazione pratica costituisce l'attività fondamentale del Laboratorio e si basa sullo sviluppo di uno o più progetti edilizi. Verranno qui applicati in forma integrata i fondamenti della rappresentazione studiati nell'insegnamento di Disegno con l'obiettivo di utilizzare un linguaggio grafico basato sulla scienza della rappresentazione e sulle convenzioni internazionali del Disegno. Le esercitazioni saranno articolate in funzione delle conoscenze informatiche già in possesso degli allievi, la didattica è orientata soprattutto a mettere lo studente in grado di gestire autonomamente le necessità di sviluppo del progetto. Questo significa evidenziare le sinergie tra disegno tradizionale e BIM, soprattutto per quanto riguarda l'Information associata al disegno del progetto, e rilevare vantaggi e svantaggi dei diversi software, per essere in grado di interpretare le richieste di input e sapere interrogare i programmi tramite la guida in linea. Il laboratorio è organizzato in due moduli: Modulo 1 - Tecniche BIM Modulo 2 - Tecniche CAD ARGOMENTI Esercitazioni pratiche: tecniche BIM-CAD ed elaborazioni progettuali. Standardizzazione del processo operativo e delle modalità di rappresentazione. Disegno bidimensionale e tridimensionale: strumenti e tecniche base per elaborazione e modifica del disegno; organizzazione dello spazio di lavoro e degli archivi; librerie di disegno; personalizzazione dell'ambiente di lavoro; automatizzazione e programmazione delle operazioni. Gestione e organizzazione: economia di un archivio grafico informatizzato. Conversione degli archivi cartacei preesistenti. Utilizzo di formati grafici diversi. Casi studio: analisi di progetti eseguiti con tecniche BIM-CAD.

Esercitazioni, progetto di gruppo: