Questo sito web è reso possibile grazie alle pubblicità presenti su di esso.
Per favore, supporta i nostri sforzi disabilitando AdBlock quando visiti questo sito.
Idraulica applicata

espandiIdraulica applicata

Codice identificativo insegnamento: 051310
Programma sintetico: Scopo del corso di Idraulica Applicata è di fornire agli allievi, in forma sintetica ma organica, le basi e gli strumenti critici fondamentali per lo studio dell'Idraulica. Viene considerata in particolare la caratterizzazione del moto di fluidi viscosi in condotte in pressione e le distribuzioni di pressione in fluidi in moto o in quiete. Ciò consentirà di sviluppare alcune progettazioni semplici, ma già di un certo interesse applicativo. Il corso si articola nelle seguenti parti: Introduzione al corso: Ambiti dell'idraulica e utilizzazioni con riferimento al campo edile-architettonico. I fluidi come sistemi continui. Grandezze fisiche e unità di misura (SI). Sforzo e pressione. Proprietà dei fluidi. Statica dei fluidi: Pressioni assolute e relative. Distribuzione della pressione in un fluido in un fluido in quiete. Sistemi di misura della pressione. Calcolo di spinte su superfici piane e curve. Modulo della spinta e retta d'azione: centro di spinta e sue coordinate. Equazione globale dell'equilibrio idrostatico. Cinematica e dinamica dei fluidi: Idrocinematica: Traiettorie e linee di corrente, tubo di flusso, portata e velocità media. Leggi di conservazione. Moto dei fluidi ideali: teorema di Bernoulli. Equazione globale dell'equilibrio dinamico. Spinte dinamiche. Moto in condotte in pressione: Moto uniforme di fluidi viscosi in condotte ed in sistemi di condotte. I regimi di moto e le resistenze idrauliche. Perdite di carico localizzate e distribuite. Macchine idrauliche e correnti in depressione. Applicazioni: Generalità, schemi e parametri delle reti di distribuzione idrica e di sistemi di drenaggio urbano. Modalità d'esame: l'esame consiste di un esame scritto, che include sia la parte di esercizi che quella di teoria.